Come iniziare ad acquistare azioni

click fraud protection

Stai cercando di giocare sul mercato? Ci sono molti modi per investire in azioni, sia che tu abbia un sacco di soldi da buttare giù in una volta o che tu preferisca "gocciolare" piccole somme in un fondo azionario nel tempo. CHOICE può aiutarti a decifrare il gergo confuso e mostrarti alcune delle tue opzioni, tra cui:

  • acquistare azioni direttamente tramite un agente di cambio
  • lasciare che un esperto faccia il duro lavoro per te con un fondo gestito
  • seguire il mercato con un fondo indicizzato o un fondo negoziato in borsa
  • mettere i tuoi soldi in pensione.

Su questa pagina:

  • Acquista le tue azioni
  • Fondi gestiti
  • Fondi indicizzati
  • Fondi negoziati in borsa
  • pensione
  • Commercio globale
vp-guida-all'acquisto

Acquista in modo più intelligente con l'abbonamento a CHOICE

  • Trova le migliori marche
  • Evita gli interpreti scadenti
  • Chiedi aiuto quando le cose vanno male
Unisciti a CHOICE
oPer saperne di più

Avvertimento! Le azioni non sempre salgono a lungo termine

Non credere al clamore: non c'è alcuna garanzia che le azioni aumenteranno. Dato l'ultimo decennio di alti e bassi in tutto il mondo, questo vale la pena ripeterlo. Mentre alcuni investitori australiani sono stati cullati nel pensare che il nostro indice azionario salirà sempre a lungo termine, altri paesi hanno avuto un'esperienza molto diversa. Se decidi di fare il grande passo e investire in azioni, assicurati di comprendere il rischio di ulteriori cali del mercato e della continua volatilità e considera di ottenere una consulenza finanziaria autorizzata.

Le tue opzioni di acquisto di azioni:

Acquista le tue azioni

Dovrai utilizzare un agente di cambio per acquistare singole azioni. Se non vuoi consigli sugli investimenti, il modo più economico è tramite un broker online. Le loro commissioni variano nel prezzo e vengono addebitate per transazione.

Per gli investitori che desiderano una consulenza o negoziare grandi quantità di azioni, un broker a servizio completo potrebbe essere la strada da percorrere. Di solito addebitano una commissione per le negoziazioni di azioni, con una commissione minima. Le commissioni percentuali sono ridotte per operazioni molto grandi (sei cifre), mentre il costo per acquistare azioni internazionali è più elevato. Le loro raccomandazioni sono coperte dalla tariffa e devono essere fornite in una "dichiarazione di consulenza" scritta.

Controlla tutte le commissioni e leggi la guida ai servizi finanziari di ciascun broker e la dichiarazione di divulgazione del prodotto (PDS) prima di scegliere con chi investire. Tutte le principali banche hanno un braccio di intermediazione mobiliare online che offre una gamma di servizi per aiutarti a ricercare, inclusi commenti giornalieri di mercato, ricerche di analisti, ricerche di agenzie di rating indipendenti e società profili.

In genere hai bisogno di un sacco di soldi per far funzionare l'acquisto diretto di azioni, altrimenti le commissioni di intermediazione potrebbero renderlo antieconomico. Uno dei principi base dell'investimento è distribuire il rischio diversificando; se investi tutti i tuoi soldi in una o poche azioni di società, sarai seriamente colpito se qualcuna subirà un forte calo o crollo dei prezzi.

Fondi gestiti

Se non hai il tempo, le competenze o i soldi per costruire un portafoglio azionario acquistando direttamente, considera l'acquisto di unità in modo professionale fondo gestito. I fondi gestiti raccolgono i soldi degli investitori e fanno tutto l'acquisto e la vendita di azioni e altri beni per te. Non lo fanno gratuitamente: paghi le commissioni per la gestione del fondo.

Ci sono migliaia di fondi gestiti sul mercato, inclusi fondi settoriali che investono in un particolare asset o settore (come le azioni australiane o proprietà internazionale) e fondi multisettoriali che distribuiscono il denaro degli investitori attorno a un mix di classi di attività (depositi in contanti, interessi fissi, azioni e proprietà). Questo approccio diversificato distribuisce il rischio, ma è difficile prevedere quali gestori avranno le prestazioni migliori.

Fattori da considerare

  • Fornitore: È una nota società di servizi finanziari con una solida esperienza?
  • Prestazione: Sebbene i rendimenti passati non indichino rendimenti futuri, cerca un fondo che ha registrato prestazioni costantemente positive rispetto ai suoi pari e benchmark nel medio e lungo termine. Non limitarti a scegliere il fondo principale dell'anno scorso poiché è improbabile che il rendimento a breve termine si ripeta.
  • Importo: Un sacco di fondi ti consentono di iniziare con un minimo di $ 1000.
  • Commissioni eccessive avere un effetto negativo sui rendimenti degli investimenti, quindi non pagare troppo. Le commissioni di gestione annuali vengono detratte dal saldo del tuo fondo ogni anno. Possono essere applicate anche altre commissioni, inclusa una percentuale della quota di iscrizione dei tuoi contributi, ma molto meno attraverso un broker di sconti. Se investi attraverso un pianificatore finanziario, le tariffe sono negoziabili.
  • Ricerca dove verranno investiti i tuoi soldi, compreso il mix di asset, settori e aziende.
  • Studio il PDS del fondo gestito: dovrebbe dirti la maggior parte di ciò che devi sapere sull'investimento che stai effettuando. Può essere una lettura molto secca, ma se metti in cantiere ora, non avrai brutte sorprese in seguito.

Fondi indicizzati

I fondi indicizzati sono uno dei modi più economici per investire nell'intero mercato azionario australiano o in una parte dell'indice. Questi fondi adottano l'approccio opposto ai fondi gestiti attivamente in cui i gestori di fondi cercano di sovraperformare i loro pari e i benchmark scelti. Invece, i fondi indicizzati tentano di seguire un benchmark sicuro.

Ad esempio, un gestore di indici potrebbe offrire un fondo indicizzato azionario australiano che mira a replicare, al lordo delle commissioni, la performance dell'indice S&P/ASX 300 Accumulation. Tali fondi indicizzati sono "non quotati", perché non sono quotati alla borsa australiana. Come i fondi gestiti, si acquistano quote di un investimento in un indice dal gestore del fondo o tramite un consulente finanziario o un broker.

Il vantaggio principale dei fondi indicizzati sono le commissioni basse, solitamente inferiori all'1% annuo. Al ribasso, i fondi indicizzati non supereranno il mercato che seguono o il benchmark prescelto. I fondi indicizzati azionari investiranno in società sia scarse che con buone prestazioni e potrebbero essere meno diversificati rispetto ai fondi gestiti che investono in una gamma di classi di attività (contanti, obbligazioni, proprietà e azioni).

Fondi negoziati in borsa

Gli Exchange Traded Fund (ETF) sono il modo più economico per monitorare la performance di un particolare indice azionario. A differenza degli investimenti non quotati in fondi indicizzati, gli ETF sono fondi indicizzati che vengono acquistati e venduti come azioni. Il loro principale vantaggio sono le commissioni basse, che possono arrivare fino allo 0,29% per un fondo azionario australiano. Questi fondi elencati ti consentono anche di ottenere una diversificazione istantanea: con un'operazione puoi diventare un comproprietario in centinaia di società. Come qualsiasi altra azione, dovrai passare attraverso un agente di cambio o un broker online per acquistare ETF, quindi considera i costi del broker nella tua decisione.

Nonostante i loro bassi costi e il monitoraggio accurato degli indici di mercato azionario scelti, non molti pianificatori finanziari consigliano di investire in ETF, forse perché non sono autorizzati a farlo, o gli ETF non pagano loro commissioni di vendita o di consulenza (nella misura in cui sono consentiti dall'attuale regole). I pianificatori finanziari a pagamento che non dipendono dalle commissioni potrebbero essere più propensi a consigliare di investire in ETF.

pensione

Pensi di non esserti mai dilettato con le azioni? È probabile che tu stia già investendo in azioni attraverso il tuo pensione finanziare. Circa sette australiani su dieci sono nel fondo di garanzia del loro datore di lavoro, che è dove vanno i tuoi soldi se non fai una scelta attiva. L'impostazione predefinita è spesso un'opzione "bilanciata" che investe in un mix di attività, inclusi contanti e interessi fissi, e il 60-75% in proprietà e azioni.

Alcuni super fondi ti consentono di negoziare singole azioni quotate alla Borsa australiana (si applicano commissioni di negoziazione). Se segui questa strada, è una buona idea assicurarti che il tuo portafoglio di super fondi rimanga diversificato tra diverse società, settori e tipi di investimenti. Non mettere tutte le uova nello stesso paniere.

Commercio globale

L'indice australiano è una parte molto piccola dei mercati azionari globali nel loro insieme. È possibile acquistare azioni di altri paesi tramite agenti di cambio, fondi gestiti, fondi indicizzati e fondi negoziati in borsa. Le commissioni del broker per le operazioni internazionali sono più elevate e non è sempre possibile tramite alcuni pacchetti di broker online.

Siti utili

  • Borsa valori australiana (ASX)
  • MoneySmart (ASIC)

Buster di gergo

  • Azioni blue chip: Mentre il termine potrebbe trasmettere una percezione di sicurezza o qualità, blue chip si riferisce in realtà alle dimensioni di una società quotata in borsa. In effetti, il termine originale deriva dal mondo del gioco d'azzardo, poiché le fiches del casinò di valore più elevato sono blu. Non esiste una regola rigida per ciò che si qualifica come blue chip, ma una definizione è una società con un valore di mercato superiore a $ 1 miliardo.
  • Media in: Conosciuta anche come "media del costo in dollari", questa è una strategia per acquistare azioni investendo regolarmente. Potresti decidere di mettere $ 100 in un fondo azionario il primo lunedì di ogni mese. Poiché il prezzo delle azioni sale e scende regolarmente, i tuoi $ 100 compreranno più azioni quando i prezzi sono deboli e meno azioni quando i loro prezzi sono più alti. Nel lungo periodo, i prezzi sono nella media. Questo approccio non garantisce profitti, ma può appianare gli alti e bassi.
  • Indice azionario: Un modo per misurare il valore di un paniere di azioni. L'indice S&P/ASX 200, ad esempio, rappresenta il valore di mercato delle nostre 200 maggiori società pubbliche. È un indice "ponderato in base alla capitalizzazione", il che significa che la dimensione di un'azienda determina quale proporzione dell'indice rappresenta. Una variazione del prezzo delle azioni di BHP, ad esempio, avrebbe un effetto maggiore sull'indice rispetto alla stessa variazione percentuale del prezzo delle azioni di una società più piccola.
  • Punti: Il valore della maggior parte degli indici di mercato azionario è misurato in "punti", che rappresentano il valore di tutte le società con azioni nell'indice.
  • Rapporto prezzo/utili: Questo è il prezzo di un'azione diviso per gli utili annuali della società per azione. È una delle misure chiave utilizzate per valutare l'attrattiva del prezzo di un'azione per gli investitori, sebbene sia solo una parte del puzzle.
  • Rendimento da dividendo: Un dividendo è ciò che viene pagato dagli utili dell'azienda agli azionisti. Il dividend yield è il dividendo annuale diviso per il prezzo delle azioni della società, espresso in percentuale. Puoi scegliere di ricevere i tuoi dividendi come reddito regolare (di solito vengono pagati ogni sei o 12 mesi) o utilizzare i dividendi per acquistare più azioni (noto come piano di reinvestimento dei dividendi).
CHOICE Community Icon

Per condividere i tuoi pensieri o porre una domanda, visita il forum della community di CHOICE.

Visita la community CHOICE
Bandiere della prima nazione

Noi di CHOICE riconosciamo il popolo Gadigal, il tradizionale custode di questa terra su cui lavoriamo, e rendiamo omaggio al popolo delle Prime Nazioni di questo paese. CHOICE sostiene la Dichiarazione di Uluru dal cuore del popolo delle Prime Nazioni.

  • Aug 03, 2021
  • 77
  • 0
instagram story viewer