Recensione DOD RC500S-1CH

click fraud protection

Il nostro tester installa la dash cam in un'auto, percorre un percorso prestabilito in piena luce diurna e valuta il video registrato per chiarezza, fluidità di movimento e precisione del colore.

Il nostro tester installa la dash cam in un'auto, guida un percorso prestabilito in diverse condizioni di illuminazione di notte, comprese strade principali ben illuminate, tunnel e strade secondarie buie. Valutano il video registrato per chiarezza, fluidità di movimento, precisione del colore, bilanciamento della luce e dettagli ambientali.

Comprende le istruzioni fornite (10%), l'installazione del supporto (10%), il collegamento/scollegamento della telecamera (50%), la regolazione delle impostazioni con a bordo e/o controlli software (10%), visualizzazione delle registrazioni sul display integrato (se applicabile) (10%), e accesso e visualizzazione delle registrazioni su un computer (10%).

Il nostro tester mette le dashcam in un forno a 80 gradi per tre ore. Dopo un periodo di defaticamento valuta il loro stato. Guardando sia il dispositivo che la memoria per assicurarsi che la registrazione sia riproducibile.

L'angolo di visuale rivendicato dall'azienda. Angoli di visualizzazione molto ampi possono aiutare a vedere meglio l'incidente, tuttavia la risoluzione complessiva dell'immagine potrebbe risentirne.

Consiglia il prezzo al dettaglio a partire da ottobre 2019. Tieni presente che la maggior parte delle videocamere da cruscotto testate non viene fornita con una scheda di memoria microSD richiesta, che ti costerà di più.

Esistono due principali metodi di montaggio: staffa con ventosa e nastro adesivo. In entrambi i casi, di solito c'è un interruttore di rilascio della fotocamera che lascia il supporto sul parabrezza.

Prendi nota dei requisiti della scheda di memoria prima dell'acquisto, per assicurarti di possedere o di aver acquistato una scheda compatibile per archiviare i tuoi dati. Queste informazioni dovrebbero essere sulla confezione o sul sito Web di produttori/rivenditori.

Alcune dash cam collaborano con le telecamere posteriori per catturare ciò che accade dietro la tua auto, incluso il NanoCamPlus DVRHD2, Navman MiVue 630 e il Kapture KPT-722, ma tutte e tre le fotocamere posteriori hanno ottenuto punteggi al limite inferiori a 50 per la qualità dell'immagine. Va notato, tuttavia, che i punteggi della fotocamera posteriore non contano per il punteggio complessivo di queste dash cam.

Consente alla fotocamera di continuare a funzionare quando l'auto è spenta, in modo che eventuali incidenti vengano comunque registrati. Richiede che la dash cam sia cablata all'alimentazione dell'auto. Potrebbe essere necessario acquistarlo come optional.

Consente alla fotocamera di funzionare senza una connessione di alimentazione permanente per un breve periodo. Questo è essenzialmente un failsafe se la dashcam si disconnette dall'alimentazione, nella maggior parte dei casi. Alcune marche sostituiscono la batteria interna con un condensatore che ha energia sufficiente per salvare il video e spegnersi prima che si esaurisca la corrente. Questi modelli, tuttavia, non continueranno a registrare mentre una batteria ricaricabile lo farà.

  • Aug 03, 2021
  • 43
  • 0
instagram story viewer