Come acquistare la migliore unità NAS per il tuo computer

click fraud protection

JavaScript è disabilitato
Se possibile, abilita JavaScript per un'esperienza migliore sul sito web CHOICE.

La maggior parte delle famiglie australiane utilizza almeno due computer e una manciata di dispositivi mobili, quindi probabilmente conoscerai la frustrazione di armeggiare con cavi e unità USB quando si spostano i file. L'archiviazione collegata alla rete, o NAS, fornisce una soluzione a questo problema collegando tutti i tuoi computer ad una singola unità di memoria della propria rete locale, accessibile anche fuori casa tramite il Internet.

È come avere un personale nuvola senza i canoni di abbonamento mensili.

Su questa pagina:

  • Centrale di stoccaggio
  • Caratteristiche e funzioni del NAS
  • Che cos'è il RAID?
  • Pronto per il RAID
  • Costo
vp-guida-all'acquisto

Acquista in modo più intelligente con l'abbonamento a CHOICE

  • Trova le migliori marche
  • Evita gli interpreti scadenti
  • Chiedi aiuto quando le cose vanno male
Unisciti a CHOICE
oPer saperne di più

Centrale di stoccaggio

Nella sua forma più elementare, un hub NAS è un'unità di archiviazione file centrale che si collega ai dispositivi del computer di casa tramite una rete locale. È come un piccolo computer dedicato all'archiviazione, allo streaming e alla condivisione dei dati e di solito è un modo più veloce per spostare i file tra dispositivi rispetto all'utilizzo di unità esterne. Gli hub NAS sono generalmente autonomi e, a parte la configurazione iniziale, non richiedono un computer separato per funzionare, solo una rete e/o una connessione Internet attiva.

Le unità NAS possono essere acquistate con le unità già all'interno (popolate) o come hub in cui inserire le proprie unità (non popolate). Alcuni modelli popolati non consentono la sostituzione delle unità da parte dell'utente, ma quelli che lo fanno e unità simili non popolate offrono un vantaggio significativo: consentono di scambiare dischi fissi in base alle esigenze, in modo che l'hub possa crescere con le tue esigenze di archiviazione. Ad esempio, se acquisti due unità da 2 TB e in seguito scopri che non sono abbastanza grandi, puoi sostituirle con unità più grandi, fino a 10 TB ciascuna (l'attuale capacità massima dell'HDD del consumatore). Non è nemmeno necessario riempire tutti gli alloggiamenti dell'unità NAS. Un hub a quattro slot può funzionare con un singolo HDD, ad esempio, anche se è meglio usare almeno due unità in modo da poter utilizzare RAID (vedi Che cos'è il RAID? sotto) caratteristiche.

Caratteristiche e funzioni del NAS

Poiché queste unità funzionano in modo così simile e offrono molte delle stesse funzionalità, la decisione si riduce davvero alla facilità d'uso, non solo nelle attività quotidiane tipiche, ma anche in situazioni in cui la risoluzione dei problemi è necessario. Comprendere questi punti chiave ti aiuterà a trovare un NAS adatto a te.

Accedi ovunque con i portali web

I portali Web ti danno la libertà di accedere ai tuoi file da qualsiasi parte del mondo e le app complementari per dispositivi mobili ti consentono di spostare i contenuti sul tuo smartphone o tavoletta via Wi-Fi, 3G o 4G, senza bisogno di cavi.

DLNA

Sta per Digital Network Living Alliance, un protocollo che consente ai dispositivi supportati di diversi produttori di "parlare" tra loro su una rete wireless o cablata. Molte unità NAS supportano DLNA, quindi puoi streaming audio e contenuti video, ad esempio, su altri dispositivi supportati da DLNA, inclusi televisori intelligenti, tablet, smartphone e console di gioco. Alcuni modelli possono anche essere collegati alla TV tramite HDMI.

Tolleranza ai guasti

Una funzionalità che consente l'accesso continuo ai dati o il funzionamento in corso di un sistema informatico in caso di guasto del disco rigido rilevato sulle unità NAS. Se un'unità in un NAS si guasta ma è ancora possibile accedere ai dati su un'altra, si dice che la configurazione è a tolleranza d'errore.

Scambio a caldo

Supportato da alcune unità NAS, consente di sostituire le unità mentre il sistema è in funzione senza interrompere alcun processo attivo.

iHub

La maggior parte include un'applicazione server iTunes dedicata per lo streaming di musica.

Che cos'è il RAID?

RAID sta per array ridondante di dischi indipendenti. Unisce i dischi in un array in una singola unità "logica", quindi sebbene quattro unità da 2 TB possano essere alloggiate in un hub NAS, ad esempio, RAID può dire al tuo computer di trattarli come una singola unità da 8 TB o un'unità da 4 TB che è "rispecchiata" (duplicata) per proteggere dai dati perdita. Dai un'occhiata a Ready to Raid (sotto) per maggiori informazioni.

Dischi rigidi ottimizzati

La maggior parte dei produttori di dischi rigidi realizza modelli ottimizzati per NAS in aggiunta alla loro gamma standard di dischi rigidi e di solito confezionano un cartellino del prezzo da abbinare. Ma ne vale la pena: le unità ottimizzate per NAS di solito includono un firmware unico che migliora l'affidabilità, la velocità e prestazioni in ambienti RAID, come la riduzione degli effetti delle vibrazioni e della temperatura operativa, che può aumentare il durata.

Consumo di energia

Sebbene questa non sia una caratteristica, il consumo energetico è un fattore importante da considerare perché le unità NAS sono progettato per essere lasciato acceso 24 ore su 24, sette giorni su sette, alternando i periodi di attivo e di standby modalità.

Torrent centrale

App esclusive aiutano anche a configurare il NAS come repository BitTorrent dedicato, in modo da poter scaricare file di grandi dimensioni (legali) senza dover lasciare il computer acceso durante la notte.

Pronto per il RAID

Esistono diversi tipi di RAID che offrono funzionalità diverse e la maggior parte dei dispositivi di livello consumer può essere configurata per supportare uno dei seguenti:

  • JBOD: "Solo un mucchio di dischi". Mostra le unità come dischi individuali. Ciò non fornisce alcun vantaggio in termini di velocità o duplicazione dei dati, il che ti mette a rischio di perdere i tuoi file in caso di guasto di un'unità.
  • RAID 0 (a strisce): Scrive dati su entrambe le unità contemporaneamente per una maggiore velocità ma senza ridondanza dei dati. Nessuna opzione di tolleranza agli errori.
  • RAID 1 (con mirroring): Scrive gli stessi dati su ciascuna unità contemporaneamente per fornire ridondanza, ma nessun vantaggio in termini di velocità. Opzione di elevata tolleranza ai guasti.
  • RAID 5: Simile a RAID 0, ma utilizza la protezione dei dati con parità distribuita. Se una delle unità si guasta o rileva un errore di lettura, la parità distribuita può ricostruire i dati persi su una nuova unità utilizzando le informazioni archiviate nel resto dell'array. Richiede almeno tre dischi rigidi.
  • RAID 10 (1+0): Combina le funzioni RAID 0 e 1 offrendo prestazioni e tolleranza ai guasti in un unico pacchetto. Richiede un minimo di quattro dischi rigidi.

Alcuni produttori aggiungono anche funzioni RAID proprietarie.

Costo

I prezzi delle unità NAS aumenteranno in base al numero di alloggiamenti per unità, funzionalità di sicurezza e hardware che alimentano il NAS (simile a un PC). Un'unità NAS da 4 TB a due alloggi di base pronta per l'uso senza unità intercambiabili inizierà a circa $ 500- $ 600 con unità incluse, oppure un'unità a due alloggi con unità intercambiabili può costare fino a $ 1000. I dischi rigidi interni ottimizzati per NAS da inserire nell'unità NAS variano di prezzo a seconda delle dimensioni e del tipo di unità, ma aspettati di spendere almeno $ 100 per TB.

CHOICE Community Icon

Per condividere i tuoi pensieri o porre una domanda, visita il forum della community di CHOICE.

Visita la community CHOICE
Bandiere della prima nazione

Noi di CHOICE riconosciamo il popolo Gadigal, il tradizionale custode di questa terra su cui lavoriamo, e rendiamo omaggio al popolo delle Prime Nazioni di questo paese. CHOICE sostiene la Dichiarazione di Uluru dal cuore del popolo delle Prime Nazioni.

  • Aug 03, 2021
  • 98
  • 0
instagram story viewer