Come acquistare il miglior disco rigido desktop esterno

click fraud protection

Se lo spazio di archiviazione limitato limita lo stile del tuo computer, potrebbe essere il momento di acquistare un disco rigido esterno.

  • Di quanto spazio hai bisogno?
  • Cos'altro dovresti sapere
  • Buster di gergo

Le unità esterne single-box sono comunemente disponibili in dimensioni da 2 TB, 3 TB, 4 TB, 5 TB e fino a 8 TB molto utili. I modelli da 3 TB - 4 TB hanno raggiunto il punto debole per il prezzo rispetto alla capacità per la maggior parte delle persone. Le unità standard costano solo $ 125, mentre le unità da 8 TB costano $ 400 o più. Puoi trovare unità con una capacità maggiore ma saranno due unità messe insieme in una scatola e configurate con RAID 0 (striping) per la velocità (legge e scrive su entrambe le unità contemporaneamente come se fossero una sola guidare). Questi saranno un po' più ingombranti e più costosi.

In ogni caso, poche centinaia di dollari non sono niente da starnutire, quindi assicurati di ottenere il miglior disco rigido esterno per le tue esigenze.

Di quanto spazio hai bisogno?

La capacità è spesso la prima considerazione, e di solito maggiore è la migliore, soprattutto se l'unità deve essere utilizzata come unità di backup. Scegli un'unità con almeno il doppio dello spazio necessario per eseguire il backup del software di sistema e di tutti i tuoi file. Ciò consente la crescita del backup, poiché il backup incrementale aggiunge versioni di ogni file nuovo e modificato al set di backup principale. Questa è la forma più comune di backup. Inoltre, non riempire completamente l'unità o non funzionerà in modo efficiente. Prova a lasciare vuoto almeno il 20% dello spazio su disco per consentire al sistema di "spostarsi". È normale che il sistema operativo e i programmi (in particolare i programmi di grafica) scrivano file temporanei invisibili sul disco rigido principale mentre si lavora. Questi file temporanei, o memorizzati nella cache, devono essere archiviati da qualche parte, anche se solo per un po'.

Se stai cercando un'unità di grandi dimensioni (come 8 TB) per spazio di archiviazione aggiuntivo, considera se potresti invece accontentarti di due unità più piccole. Ciò riduce il rischio di perdita di dati, poiché i tuoi file sono distribuiti su due unità, il che significa che ne perderai solo la metà se un'unità dovesse guastarsi. Ovviamente, è necessario eseguire regolarmente il backup di entrambe le unità, nonché dell'unità principale del PC. In effetti, è necessario eseguire il backup di ogni unità utilizzata su un'altra unità per motivi di sicurezza. Fortunatamente, lo spazio di archiviazione di grandi dimensioni sta diventando sempre più economico.

Cos'altro dovresti sapere

Configurazione e formattazione

La configurazione di un disco rigido esterno è un processo plug-and-play e la maggior parte dei modelli viene fornita preformattata, quindi sono pronti per l'uso immediatamente. Di solito non è necessario installare software o driver speciali, anche se potresti volerlo installare software di utilità fornito con l'unità (o utilizzare il proprio) e partizionare l'unità in più piccoli segmenti.

La maggior parte delle unità di grandi dimensioni destinate ai PC Windows verrà formattata come NTFS, che è un formato più efficiente per grandi volumi. Le unità predisposte per Mac verranno formattate come HFS+. I computer Mac (OS X) possono leggere ma non scrivere il formato NTFS, a meno che non si installino driver speciali come $ 20 di Paragon Software NTFS per Mac. È possibile riformattare le unità NTFS in HFS+ utilizzando il software Utility Disco di OS X o, in alternativa, EX-FAT. Puoi anche formattare le unità su FAT 32 ma questo non è raccomandato perché sebbene abbia un'ampia compatibilità, ha limitazioni della dimensione del volume e della dimensione del file che ti impediranno di ottenere il massimo dal tuo disco rigido di grande capacità). Alcune unità che abbiamo testato hanno fornito una scelta tra l'utilizzo di NTFS e FAT 32 durante la configurazione dell'unità.

Connessioni

Il tipo di connessione standard è USB 3.0, che è retrocompatibile con USB 2.0. Tuttavia, USB-C sta diventando più comune poiché i produttori di PC e laptop iniziano a includerlo in nuovi modelli. Per l'archiviazione esterna, il tipo di unità più veloce ea prova di futuro utilizzerà Thunderbolt 3, che condivide la stessa forma e dimensione della spina di USB-C, ma a 40 Gbps è fino a otto volte più veloce delle specifiche USB-C di base.

Se hai un vecchio PC o laptop potresti volere un'unità con interfacce eSATA, FireWire, Thunderbolt o Thunderbolt 2, ma queste stanno diventando difficili da trovare. Un vantaggio con Thunderbolt (tutte le versioni) e FireWire è che consentono il collegamento a margherita, collegando altre unità end-to-end utilizzando solo una connessione al computer.

USB-C può prelevare energia sufficiente dal tuo PC per eseguire un disco rigido desktop, eliminando la necessità di un cavo di alimentazione. Tuttavia, questa nuova tecnologia è disponibile solo su una manciata di unità, come Seagate Innov8 (vedi il nostro Seagate Innov8 recensione).

Interfacce diverse produrranno velocità di prestazioni diverse, anche con la stessa unità. Thunderbolt 3 è lo standard di connessione più veloce, seguito da Thunderbolt 2, Thunderbolt 1, USB 3.1, USB 3.0, eSATA. USB 2.0 è in gran parte eliminato ora, ma potresti imbatterti in vecchie unità che lo utilizzano ancora. Si noti che le unità USB 3.0 possono avere due diversi tipi di connettore e deve essere utilizzato un cavo appropriato. Alcune unità Thunderbolt non sono dotate di cavo, quindi dovrai acquistarne uno separatamente. USB-C è leggermente diverso, in quanto il nome si riferisce solo al tipo di connessione, piuttosto che al tipo di connessione più il protocollo che comunica con il computer (ad esempio USB 3.0). Può effettivamente supportare una serie di protocolli tra cui Thunderbolt, USB 3.1 e USB 3.0. Le velocità possono variare a seconda del produttore, quindi controlla il lato della scatola: non dare per scontato che l'unità connessa USB-C sarà in grado di trasferire i dati a un tasso veloce.

Software di utilità

Le unità sono spesso dotate di software per la formattazione, il partizionamento o la gestione in altro modo dell'archiviazione e dei contenuti multimediali. La confezione dovrebbe indicare quali tipi di utilità vengono forniti con l'unità o cercare i dettagli dell'unità sul sito Web del produttore. Tuttavia, non dare per scontato che solo perché un'unità viene fornita con il software che sia l'opzione migliore o che sia anche una versione completa.

Alcuni software forniti sono una versione ridotta di un prodotto commerciale. Molte unità esterne di Seagate, ad esempio, sono dotate di una versione modificata di NTFS per Mac di Paragon, ma la versione ridotta funziona solo per il montaggio di unità formattate in NTFS di Seagate su un Mac. Altre unità potrebbero essere dotate di software di backup che potrebbe avere solo un sottoinsieme di base delle funzionalità che troverai in un pacchetto commerciale completo.

Software di backup

L'enorme capacità (e il potenziale intrinseco di guasto) dell'archiviazione del disco rigido significa che è essenziale un backup aggiornato dei dati. La gestione manuale di terabyte di file richiede tempo e non è pratica. La bellezza del software di backup è che eseguirà il backup solo dei file che sono stati modificati o aggiunti dall'ultimo backup, che fa risparmiare molto tempo e potenzialmente spazio sull'unità (se la tua pratica abituale è salvare manualmente un'intera unità o cartella ciascuna volta).

Molti dischi rigidi esterni includeranno software di backup sull'unità, il che è utile se non ne hai. Ma non è necessario utilizzarlo se si dispone già di un software di backup sul PC o di un programma di backup di terze parti. Prima di utilizzare il software in dotazione, verificare se si tratta di una versione completa, una versione di prova o una versione speciale (limitata). Se si tratta di una versione di prova, potrebbe essere completamente funzionante ma limitata nel tempo, oppure potrebbe essere limitato in ciò che può fare. Se il periodo di prova è limitato, una volta scaduto il periodo di prova non potrai accedere ai file di backup a meno che non paghi un extra per la versione completa. Idealmente, il tuo software di backup dovrebbe essere in grado di eseguire un backup completo dell'immagine del disco, che può ripristinare tutto in caso di guasto dell'unità, compreso il sistema operativo e tutti i programmi nonché i tuoi file.

Nota che se stai acquistando un disco rigido esterno da utilizzare con un Mac di modello recente, non lo farai necessariamente richiedono un software di backup aggiuntivo poiché macOS (precedentemente chiamato OS X) viene fornito con l'eccellente backup di Time Machine Software. Tuttavia, ciò richiederà che l'unità sia formattata per macOS. Alcuni produttori commercializzano unità specifiche per Mac, preformattate e pronte per Time Machine, in particolare Western Digital (WD). Altrimenti, qualsiasi unità formattata per PC (NTFS o FAT 32) può essere formattata utilizzando il software Utility Disco di OS X. Se vuoi che l'unità sia avviabile, impostala su HFS+, Journaled, con tabella delle partizioni GUID.

Blocco slot

Le unità desktop sono abbastanza portatili e quindi facili da rubare. Non tutte le unità dispongono dello slot standard che consente di proteggerlo con un cavo di sicurezza (comunemente chiamato slot di blocco Kensington).

Interruttore di alimentazione

Non tutte le unità dispongono di un interruttore di alimentazione effettivo, ma si affidano invece al software di gestione dell'alimentazione per spegnere l'unità e metterla in modalità standby. Potresti voler avere un vero interruttore in modo da poter spegnere completamente l'unità senza doverla scollegare dal computer.

Posizione sul desktop

Le unità desktop possono occupare un po' di spazio sulla scrivania, in particolare le scatole multi-unità. Se lo spazio è prezioso sulla scrivania del computer, controlla il design dell'alloggiamento dell'unità stesso. Alcuni sono progettati per stare in posizione verticale ma possono anche essere appoggiati in piano, mentre altri sono progettati per essere utilizzati solo in posizione orizzontale. Ciò fornisce una maggiore stabilità, ma ovviamente occupa più spazio.

Crittografia di sicurezza

Alcune unità forniscono la crittografia basata su hardware o software per proteggere i tuoi dati dal furto. La crittografia hardware è generalmente considerata superiore. In entrambi i casi, l'utilizzo della crittografia può rendere più difficile il recupero dei dati in caso di guasto dell'unità.

Cavi

Idealmente, usa solo i cavi forniti con il tuo dispositivo. Esistono numerosi cavi di terze parti, ma molti di questi sono repliche non ufficiali che non aderiscono agli standard di sicurezza del settore. Potrebbero avere differenze di cablaggio interne e possono danneggiare non solo l'unità ma anche il PC a cui ti stai collegando.

Garanzia 

I guasti delle unità possono verificarsi in qualsiasi momento su qualsiasi unità, anche relativamente nuova (il che evidenzia la necessità di backup aggiornati). La maggior parte delle unità ha una garanzia di due o tre anni. Nota che questo non copre i dati persi, ma solo la riparazione o la sostituzione dell'hardware stesso. Se non disponi di un backup, potresti dover inviare l'unità a un servizio di recupero dati, che può costare centinaia di dollari, senza alcuna garanzia che sarà in grado di recuperare tutti i tuoi dati.

La migliore pratica

Per la massima tranquillità, dovresti davvero avere un backup del tuo backup. Potresti usare due dischi rigidi esterni o un disco rigido e il cloud. Tuttavia, non ti consigliamo di conservare documenti altamente sensibili o estremamente importanti nel cloud, se possibile.

Buster di gergo

Il mondo delle unità e dei connettori per computer è inondato di acronimi. Può diventare molto confuso! Ecco un elenco di alcuni dei gerghi più comuni che incontrerai.

eSATA

eSATA – o External Serial Advanced Technology Attachment – ​​si basa sulla stessa tecnologia SATA che collega i dischi rigidi interni ai computer. Si dice che sia circa cinque volte più veloce di USB 2.0.

FireWire

Conosciuto anche come IEEE1394, FireWire è più comune sui computer Apple. È valutato a 400 o 800 Mbps (FireWire 400 e FireWire 800).

USB (protocollo)

USB, o Universal Serial Bus, è il tipo di connettore più comune. USB 2.0 è valutato a 480 Mbps, USB 3.0 è valutato a 5 Gbps. USB 3.1 è valutato a 10 Gbps.

USB (tipo)

La connessione fisica che si inserisce nel tuo PC. Il tipo A (USB-A) è la porta rettangolare comune disponibile con tutti i computer e i dischi rigidi. Type-C (USB-C) è la porta rettangolare molto più piccola con bordi arrotondati inclusa solo con i computer e i dischi rigidi più recenti. Ogni tipo può supportare protocolli diversi. USB-C è l'unico tipo che può alimentare un desktop esterno

GRASSO 32 

(Tabella di allocazione file a 32 bit) le dimensioni del volume possono variare da meno di 1 MB a 2 TB. In Windows XP/Vista/7 la dimensione massima del file è 4 GB e la dimensione massima del volume è 32 GB.

NTFS

New Technology File System, o NTFS, è il file system nativo per Windows NT, 2000, XP, Vista e 7. NTFS offre funzionalità non disponibili con FAT 32: compressione dei file, crittografia, autorizzazioni, controllo e unità di mirroring. La dimensione minima del volume è 10 MB e massima 2 TB, inizializzata nel vecchio formato MBR (o Master Boot Record). Il formato GPT (GUID Partition Table) più recente non assegna limiti alle dimensioni di file o partizioni, anche se teoricamente potresti avere una dimensione del file di 16 TB e una dimensione del volume di 256 TB.

Mega bit e byte

La mega-terminologia può creare confusione. Le velocità di trasferimento del disco rigido sulla confezione possono essere indicate in megabit al secondo (Mbps o Mb/s o Mbit/s) o megabyte al secondo (MBps o MB/s). Questo può rendere difficile confrontare le prestazioni. La chiave è notare che otto bit equivalgono a un byte (8 bit = 1 byte). Quindi 8Mbps equivalgono a 1MBps. Quindi, per convertire Mbps in MBps, basta dividere per otto. I produttori di dischi rigidi indicano lo spazio su disco da 1000 MB a 1 GB invece di 1024 MB. Questo è il motivo per cui, dopo la formattazione, lo spazio disponibile su un'unità può apparire sotto lo spazio massimo che ti aspetteresti.

  • Aug 03, 2021
  • 24
  • 0
instagram story viewer