Rischi, ricompense e regolamentazione del crowdfunding

click fraud protection

Carte di credito a basso interesse – perché pagare di più quando non è necessario?

Il governo prende provvedimenti

Un disegno di legge che stabilisce un quadro giuridico per il finanziamento crowdsourcing recentemente approvato dalla Camera di Rappresentanti a Canberra, rendendo l'Australia l'ultimo paese ad approvare ufficialmente il crowdsourcing concetto.

L'assistente del tesoriere Kelly O'Dwyer ha affermato che l'intento del disegno di legge è "assistere le start-up e altre piccole imprese che potrebbero avere difficoltà ad accedere a finanziamenti azionari a causa dei costi di divulgazione e altri requisiti, proteggendo al contempo mamma e papà investitori”.

In linea con alcune precedenti raccomandazioni della CAMAC, il nuovo disegno di legge stabilisce alcune regole di base:

  • Il crowdfunding sarà disponibile per le società pubbliche non quotate con meno di $ 5 milioni di attività e meno di $ 5 milioni di fatturato annuo.
  • Gli investimenti saranno limitati a $ 10.000 per investitore per un periodo di 12 mesi.
  • Le società pubbliche saranno esentate da alcuni requisiti di rendicontazione e governance per un periodo di cinque anni.
  • Gli investitori saranno protetti da un periodo di riflessione di cinque giorni durante il quale possono recuperare il loro investimento in caso di ripensamenti.

Per il disegno di legge appena creato sono state adottate solo alcune delle raccomandazioni della CAMAC. Il rapporto del 2014 includeva raccomandazioni che i finanziatori fossero limitati a $ 2500 per progetto all'anno e $ 10.000 all'anno per tutti i progetti di crowdfunding. e che venga loro concesso un periodo di riflessione insieme ad altri diritti per ritirare il proprio denaro.

Crowdfunding in Australia

Fino ad ora, l'approccio di base alla raccolta di denaro è rimasto al di fuori del mainstream finanziario in Australia, e alcuni analisti hanno affermato che un po' di regolamentazione non sarebbe una cosa negativa.

Il crowdfunding, noto anche come crowdsourcing, sembra essere un successo in Australia, dove il capitale di rischio può essere più difficile da trovare rispetto a mercati più grandi come gli Stati Uniti. Finora, è stato applicato principalmente dove i finanziamenti sono notoriamente scarsi, come musica, arte e progetti di performance. Uno dei siti di crowdfunding più grandi e conosciuti al mondo, con sede negli Stati Uniti Kickstarter, ha iniziato a operare qui nel 2014 – una delle sole cinque delle sue sedi non statunitensi (le altre sono Nuova Zelanda, Regno Unito, Canada e Paesi Bassi) all'epoca.

Win-win per i siti web di crowdfunding

Il crowdfunding può far decollare un progetto se i soldi arrivano. Ma poiché i siti di crowdfunding prendono una buona parte dei finanziamenti elaborati attraverso le loro piattaforme online, addebitano commissioni di transazione sostanziali e non si assumono alcuna responsabilità per l'affidabilità delle persone in cerca di fondi, escono in vantaggio indipendentemente dal fatto che il progetto abbia successo o meno (anche se nessun finanziamento cambia di mano se l'obiettivo finanziario non è raggiunto).

Con sede a Melbourne Pozible, che afferma di essere diventata "una delle prime tre piattaforme [di crowdfunding] al mondo", ha affermato di aver ricevuto $ 19.197.929 in impegni a metà aprile 2014. I siti di crowdfunding di tutto il mondo non sono responsabili se un progetto fallisce, e molti lo fanno. Ma sono le storie di successo che hanno reso il crowdfunding un settore in crescita.

Nel 2013, due sviluppatori di videogiochi con sede a Brisbane hanno utilizzato Kickstarter per finanziare un gioco che era a metà dello sviluppo dopo che il principale produttore di giochi Sega ha chiuso il suo studio di Brisbane. Miravano a $ 600.000 e hanno finito con quasi $ 800.000 da circa 15.000 finanziatori in tutto il mondo.

Più di recente, due cercatori di fondi del NSW che hanno lanciato il loro progetto su Pozible hanno superato il loro obiettivo di $ 10.000 per finanziare un marchio di vodka biologica prodotta in Australia. La ricompensa per i finanziatori erano bottiglie di vodka, un invito alla festa di lancio e uno "spirito australiano" master class di degustazione e preparazione di cocktail", a seconda di quanto hai dato (la gamma era da $ 20 a $1000). L'obiettivo di finanziamento è stato raggiunto ad aprile; la data di consegna del premio stimata era giugno 2014.

Ottenere un pezzo più grande dell'azione?

Alcune piattaforme di crowdfunding estere offrono ai finanziatori la proprietà parziale di ciò che stanno aiutando a finanziare, altrimenti noto come equity. Un esperto di crowdfunding locale con cui abbiamo parlato, Steve Johns dello studio legale multinazionale Norton Rose Fulbright, afferma che offrire azioni ai finanziatori sarebbe un passo avanti per le piattaforme con sede in Australia.

"È molto difficile fare crowdfunding in cambio di azioni in Australia, e questo ha limitato i progetti in grado di essere finanziati in crowdfunding e gli investitori disposti a investire in quei progetti", ha detto Johns. "Uno scopo chiave di qualsiasi nuova struttura normativa sarebbe quello di facilitare il crowdfunding azionario. Se l'Australia non lo fa, rischia di perdere progetti a favore di paesi in cui è consentito il crowdfunding azionario".

Johns ha affermato che la protezione dei finanziatori sarà un elemento centrale di qualsiasi nuova normativa. "La protezione degli investitori è particolarmente importante in quanto è probabile che gli investitori siano poco sofisticati e abbiano risorse finanziarie limitate ed è probabile che le aziende si trovino in una fase molto precoce con poca o nessuna traccia disco."

Pozible contro Kickstarter

Pozible ha sostenuto un tasso di successo del finanziamento del 55% rispetto al 43% per Kickstarter a metà 2014, sebbene quest'ultimo avesse finanziato un numero significativamente maggiore di progetti. Musica, arte, film, video e performance sono tra le categorie più finanziate su entrambi.

Kickstarter ha affermato di aver finanziato 59.880 progetti di successo a metà aprile e di aver ospitato 77.521 progetti non riusciti. Sessantadue dei progetti Kickstarter di successo hanno generato $ 1 milione o più e la società ha visto più di $ 1 miliardo in totale impegnato per i suoi progetti. Le prime due categorie di progetti Kickstarter più finanziate con un ampio margine sono musica, film e video, con tecnologia e ballare il meno finanziato. Pozible afferma di aver ospitato circa 6000 progetti a partire da aprile 2014 e ha ricevuto $ 18.993.045 in impegni. All'epoca guadagnava più di 1 milione di dollari al mese

Prestito tra pari: Valutiamo vantaggi e rischi di questo nuovo stile di prestito.

Il fallimento dei finanziamenti: ZionEyez

Kickstarter ha riferito a metà 2014 che il 43% dei progetti pubblicati sul suo sito web era stato finanziato con successo. Ma i proprietari di progetti di successo non sempre mantengono le promesse fatte ai finanziatori, come ha dimostrato il caso ZionEyez.

La ricompensa promessa per ZionEyez il finanziamento di 150 dollari o più era il prodotto finito: un paio di occhiali in grado di registrare video HD.

Ma i finanziatori sono rimasti a mani vuote dopo che sono stati raccolti circa 340.000 dollari su Kickstarter e i fondatori del progetto sono effettivamente scomparsi. L'obiettivo originale era di $ 55.000 e Kickstarter non si assume alcuna responsabilità per quello che è successo a quella somma o ai $ 285.000 in più anche se presumibilmente ci sarebbe stato un taglio del cinque percento, più commissioni di transazione fino al cinque percento, per ciascuno impegno.

I nostri calcoli approssimativi stimano la quota di Kickstarter del progetto ZionEyez a circa $ 17.000, escluse le commissioni di transazione.

Attenzione ai disclaimer

I siti di crowdfunding possono rappresentare una nuova frontiera per la raccolta di fondi, ma è una frontiera che impone termini e condizioni di ogni genere ai partecipanti. I termini e le condizioni di Pozible sono di circa nove pagine e includono questa ampia rinuncia: "Pozible non ha alcun controllo sulla qualità, sicurezza, moralità o legalità di qualsiasi aspetto dei premi elencati, la veridicità o l'accuratezza degli elenchi, la capacità del creatore del progetto di vendere i premi o la capacità del sostenitore del progetto di pagare per ricompense."

Tale linguaggio lascia i finanziatori aperti alle truffe, anche se la portavoce di Pozible Natasha Duckett sostiene che si tratta di un "evento incredibilmente raro". Dice che la piattaforma "agirà come mediatore e contatterà tutti gli attivisti che non riescono a soddisfare i loro premi se riceviamo un reclamo. Se questo rimane insoddisfatto, trasmetteremo i dettagli del crowdfunder al donatore, che può contattare le autorità per i consumatori e presentare personalmente un reclamo formale".

Sebbene Pozible non si assumerà la responsabilità ultima per il comportamento dei cercatori di fondi, "richiediamo chiunque stabilisca una campagna per scansionare il proprio documento d'identità con foto e fornirci i dettagli di contatto", Duckett dice.

Controllo di sicurezza prima del crowdfunding

Pozible ci ha detto che non ha una lista di controllo di sicurezza ufficiale per i finanziatori, ma consiglia ai consumatori di considerare quanto segue prima di impegnarsi:

  • Il cercatore di fondi ha spiegato chiaramente cosa farà con i soldi se raggiungerà il suo obiettivo?
  • Sono stati chiari e trasparenti nel messaggio della loro campagna?
  • Come hanno risposto alle domande sul progetto sulle piattaforme dei social media?

Un taglio sano per Pozible e Kickstarter

Mentre i siti di crowdfunding non si assumono la responsabilità se i premi di finanziamento promessi non vengono consegnati, prendono una grossa fetta della torta di finanziamento se l'obiettivo di finanziamento viene raggiunto. Il portavoce di Pozible Duckett ci ha detto che se una campagna non raggiunge il suo obiettivo di finanziamento, "non elaboreremo alcuna transazione né prenderemo denaro sul conto". Lo stesso vale per Kickstarter. Ecco dove si trovavano le commissioni quando abbiamo dato un'occhiata per la prima volta a metà 2014.

POZIBILE AVVIAMENTO A PEDALE (AUSTRALIA)
COSTI DEL SERVIZIO
  • Commissione del cinque percento sui fondi totali raccolti fino a $ 100.000

  • quattro per cento sui fondi totali raccolti tra $ 100.000 e 500.000 (o per precedenti creatori di progetti di successo)

  • tre per cento su fondi totali raccolti di $ 500.000 o più

  • Commissione del cinque percento sui fondi totali
COMMISSIONI DI TRANSAZIONE
  • Carta di credito o di debito – 2,4% + 30c (carta australiana); 3,4% + 30c (carta internazionale) per ogni transazione

  • PayPal – 2,4% + 30c per transazione in Australia

  • Bitcoin – ? 0.001 per transazione (tramite Coinjar)
  • tre per cento e 20c per ogni pegno

  • Aug 03, 2021
  • 64
  • 0
instagram story viewer